Ambrosiana

Raffaello Sanzio
Il compasso di Euclide (o Archimede?), dettaglio dal Cartone preparatorio per la Scuola di Atene

TECNICA, SCIENZA E ARTE DAL RINASCIMENTO AL SEICENTO

CONNESSIONI CULTURALI, incontri online a cura del nostro partner per la didattica Milanoguida. L’appuntamento delle Connessioni Culturali dedicata Tecnica, Scienza e Arte dal Rinascimento al Seicento analizza i passi fondamentali dell’affermazione della scienza moderna a partire dal lascito della tecnica medievale.
INIZIATIVA PER ADULTI

Se infatti il Medioevo aveva lasciato importanti conoscenze nell’ambito della tecnica, a cui erano stati correlati sviluppi nell’ambito dell’idraulica, della navigazione e dell’agricoltura, sarà soltanto con la riscoperta della cultura antica nel Rinascimento che si vedrà il rifiorire di quella “Scienza naturale” che indagava la Natura non soltanto con un fine pratico-applicativo, ma soprattutto con un fine conoscitivo e speculativo, in un percorso lungo e tortuoso che vide a lungo contrapporsi le arti liberali, socialmente degne e rivolte all’impiego delle forze intellettuali, e le arti meccaniche, considerate inferiori perché legate alla tradizione artigiana e alla pratica del fare.

Partendo dal primo grande genio isolato di Leonardo da Vinci e dalla questione su “paragone delle arti”, prenderemo le mosse per raccontare i grandi sviluppi e le grandi scoperte scientifiche del Cinquecento, dalla teoria eliostatica di Copernico all’anatomia moderna di Andrea Vesalio, considerati i primi passi di quella che sarà la grande esplosione della Rivoluzione Scientifica del Seicento, ove i grandi nomi di Galileo, Harvey, Torricelli, Huygens e Newton, Redi e Malpighi apriranno le porte ad una conoscenza misurabile e oggettiva dell’Universo.

Fondamentale a questo scopo fu lo sviluppo di una tecnica sempre più fine che permise di costruire i primi e straordinari strumenti scientifici, come il cannocchiale, il barometro e l’orologio a pendolo che, sostenuti dalla nuova filosofia meccanicista di Cartesio, porteranno ad ulteriori scoperte scientifiche, di portata sempre più internazionale e “ufficializzate” all’importantissimo ruolo che le neonate Accademie Scientifiche inizieranno a ricoprire a partire dal XVII secolo.

La Connessione Culturale dedicata alla Tecnica, Scienza e Arte dal Rinascimento al Seicento sarà un viaggio nella storia della scienza, del pensiero e dell’invenzione in un’evoluzione straordinaria del sapere che troverà nel XVII secolo la sua massima espressione di modernità e di spettacolarità, gettando le basi del progresso tecnico e scientifico dell’Europa moderna.

Al termine dell’incontro sarà possibile porre domande alla guida, scambiarsi idee e commenti, rendendo quest’esperienza virtuale un momento vivo e vivace di dibattito artistico.

PRENOTA ORA

ACCADE IN AMBROSIANA

SALA LETTURA<br> APERTA DAL 13 APRILE

Biblioteca

SALA LETTURA APERTA DAL 13 APRILE

Orari e modalità di accesso

10/04/2021
NEWS
RESTAURI:INCONTRI IN DIGITALE

Casa Museo Pogliaghi

RESTAURI:INCONTRI IN DIGITALE

Tre appuntamenti in digitale per conoscere dai protagonisti i segreti del restauro di alcune opere della collezione Pogliaghi

15/04/2021-29/04/2021
WEBINAR
PINACOTECA CHIUSA AL PUBBLICO

Pinacoteca

PINACOTECA CHIUSA AL PUBBLICO

Fino a nuove indicazioni

27/02/2021
NEWS

COLLEZIONE ONLINE

(158 Opere online)

Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 29 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Sacra Famiglia con sant’Anna e san Giovanni, Bernardino Luini (1480-1532)
llias picta, NA
Natura morta con frutti, Isaac Soreau (1604-1638)
Borsa liturgica, Artista dell’Italia centrale
Ritratto di giovane, Giorgione (Giorgio da Castelfranco copia da) (1478 circa-1510)
Ritratto di Alessandro Negroni Prati Morosini, Francesco Hayez (1791-1882)
Rilievi del monumento sepolcrale di Gaston de Foix, Agostino Busti detto il Bambaia (1483-1548)
Giaele e Sisara, Giuseppe Vermiglio (1585-1635)
Adorazione dei Magi, Pier Francesco Mazzucchelli detto il Morazzone (1571-1626)
San Giovanni Battista, Gian Giacomo Caprotti detto Salai (1480-1524)
Testa di cavallo (copia dal monumento equestre di Marco Aurelio sul Campidoglio), NA
Teca con i capelli di Lucrezia Borgia, Alfredo Ravasco
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 844 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 3 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 33 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Santa Famiglia con san Giovanni, Tobia e l’arcangelo Raffaele, Bonifacio Veronese (1487-1553)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus) f. 199 verso, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Canestra di frutta, Michelangelo Merisi da Caravaggio (1571-1610)
Vergine delle rocce, Andrea Bianchi detto il Vespino (attivo 1612-1640)
Ritratto maschile, Hans Muelich (1516-1573)
Giuditta e Oloferne, Giuseppe Vermiglio (1585-1635)
Il bacio, Francesco Hayez (1791-1882)
Ritratto di Bernardino da Lesmo, Bartolomeo Veneto (1502-1530)
Sacra Conversazione, Ambrogio da Fossano detto il Bergognone (1453-1523)
Natura morta con strumenti musicali, Evaristo Baschenis (1617-1677)
Susanna al bagno, Carlo Francesco Nuvolone (1608-1662)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 72 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 1069 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Salita di Cristo al Calvario, Giovanni Busi detto Cariani (1480-1547)
Platone, Giovanni Antonio Piatti (1447-1480)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 860 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Ritratto di pellegrino, Monogrammista HL (XVI secolo)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 139 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Lavandaie sul canale, Emilio Gola (1851-1923)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), foglio 145 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Adorazione dei Magi, Tiziano Vecellio (1480-1576)
Uomo in armatura, Tiziano Vecellio (1480-1576)
Ritratto di Emilia Morosini Zeltner, Francesco Hayez (1791-1882)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 812 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Coppa con conchiglia di Turbo marmoratus, Christoph Lencker (1556 circa-1613)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 858 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Madonna in trono con sant’Ambrogio e san Michele, Bartolomeo Suardi detto il Bramantino (1465-1530)
Ritratto di Gentiluomo (Michel de l’Hospital), Giovan Battista Moroni (1520-1578)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 1 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 4 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Ritratto di Musico, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Ritratto di san Carlo Borromeo, Giovanni Ambrogio Figino (1548-1608)
La Maddalena e l’angelo, Giulio Cesare Procaccini (1574-1625)
La Maddalena, Tiziano Vecellio (1480-1576)
Astrolabio latino, Anonimo
Presentazione di Gesù al Tempio, Pietro Antonio Magatti (1691-1767)
Paesaggio con san Giovannino, Paul Bril (1554-1626)
Sacra Famiglia con san Giovanni, Ubertini Francesco detto Bachiacca (1494-1557)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 12 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Madonna e Bambino con san Giovanni Evangelista e san Giovanni Battista, Marco d'Oggiono (1470-1525)
Orologio con astrolabio, Sconosciuto
Maria Maddalena penitente, Guido Reni (1575-1642)
Anima beata, Anonimo lombardo (XVII secolo)
Transito della Vergine, Anonimo ferrarese (XV secolo)
Cristo risorto, Marco Basaiti (1470-1530)
S. Michele Arcangelo, Giulio Cesare Procaccini (1574-1625)
Allegoria dell’acqua, Jan Brueghel il Vecchio "Dei Velluti" (1568-1625)
Scuola di Atene, Raffaello Sanzio (1483-1520)
Autoritratto, Antonio Canova (1757-1822)
Caprette e agnelli, Francesco Londonio (1723-1783)
Adorazione dei Magi, Andrea Schiavone (1510-1563)
Il peccato originale, Jan II Brueghel il Giovane (1601-1678)
Dannato, Anonimo lombardo (XVII secolo)
Martirio di san Pietro da Verona, Alessandro Bonvicino detto Moretto (1490-1554)
Ritratto di dama, Giovanni Ambrogio De Predis (1455-1508)
Ritratto di giovane, Vittore Ghislandi detto Frà Galgario (1655-1743)
Pietà (copia da Michelangelo), Leone Leoni
Ritratto di Giuseppina Negroni Prati Morosini, Francesco Hayez (1791-1882)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 663 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 909 verso, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Madonna che allatta il Bambino alla fontana, Bernaert van Orley (1488-1541)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 1058 verso, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Cofanetto con storie di Piramo e Tisbe, Bottega degli Embriachi (XIV-XV secolo)
Martirio di san Sebastiano, Antonio Badile (1518-1560)
Le nozze di Peleo e Teti, Ambito di Francesco Albani (1578-1660)
Chiusi fuori di scuola, Emilio Longoni (1859-1932)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 116 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Anima purgante, Anonimo lombardo (XVII secolo)
Mercurio e Argo, Anonimo genovese (XVII secolo)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 719 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Veduta marina, Paul Bril (1554-1626)
Trionfo di Davide, Lucas Hugenszoon detto Luca di Leida (1494-1533)
Guanti di Napoleone Bonaparte, NA
Naturalis Historia, Plinio il Vecchio (23-79 dC)
Adorazione dei Magi, Maestro del Santo Sangue (XVI secolo)
Ritratto di giovinetta con colomba, Natale Schiavoni (1777-1858)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 845 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Figura femminile allegorica, Giovanni Serodine (1600-1631)
Vaso di fiori con gioiello, monete, conchiglie, Jan Brueghel il Vecchio "Dei Velluti" (1568-1625)
Conchiglia di Nautilus, Sconosciuto
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 307 verso, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 455 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Le notti attiche, Aulo Gellio
Vetrata dantesca, Giuseppe Bertini (1825-1898)
Ritratto di Napoleone re d’Italia, Andrea Appiani (1754-1817)
Adamo ed Eva nel paradiso terrestre, Jan II Brueghel il Giovane (1601-1678)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 104 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Riposo durante la fuga in Egitto, Jacopo da Ponte detto il Bassano (1510-1592)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 71 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
L’Arco della Pace a Milano, Giovanni Migliara (1785-1837)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus) f. 851 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Diana cacciatrice, Joachim Friess (XVI-XVII secolo)
Adorazione, Bartolomeo Suardi detto il Bramantino (1465-1530)
Ultima cena, Andrea Bianchi detto il Vespino (attivo 1612-1640)
Fiori e rose, Gaetano Previati (1852-1920)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 873 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Gesù Bambino con agnello, Bernardino Luini (1480-1532)
Ritratto di Paolo Morigia, Fede Galizia (1578-1630)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 272 verso, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Presepe, Federico Barocci o Baroccio detto il Fiori (1535-1612) (replica di)
Ritratto di Giovanni Battista Morosini, Francesco Hayez (1791-1882)
Abside di San Satiro e veduta del Duomo, Giovanni Migliara (1785-1837)
La divina proporzione (De divina proportione), Luca Pacioli (1445 circa – 1517)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 49 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Paesaggio invernale con pattinatori, Hendrick Avercamp (1585-1634)
Madonna con il Bambino e devoto, Bernardino Betti detto il Pinturicchio (1454-1513)
Annunciazione, Gerolamo Mazzola Bedoli (1500-1569)
Planetolabio, Sconosciuto
Fiori in un vaso, Jan Brueghel il Vecchio "Dei Velluti" (1568-1625)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 149 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Laocoonte (copia dell’esemplare vaticano), Leone Leoni
Sfera armillare, Giannello Torriani
Madonna e Bambino con san Pietro e san Girolamo, Cesare Magni (1511-1534)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 21 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Ritratto di Pietro Leopoldo d’Asburgo Lorena (poi Leopoldo II), Anton Raphael Mengs (1728-1779)
Mosè e il serpente di bronzo, Cesare Ligari (1716-1770)
Incoronazione di spine, Bernardino Luini (1480-1532)
Maternità, Mosè Bianchi (1840-1904)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus) f. 710 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Natura morta con frutti, Isaac Soreau (1604-1638)
Sacra Famiglia, Carlo Francesco Nuvolone (1608-1662)
Scorcio dell’interno del Duomo, Giovanni Migliara (1785-1837)
Presentazione di Gesù al Tempio, Giandomenico Tiepolo (1727-1804)
Assunzione della Vergine, Giovanni Agostino da Lodi (1467-1524 circa)
Ritratto di Manfredo Settala, Daniele Crespi (1600-1630) attribuito a
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 1006 verso, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Due Pugnali con custodia (Sfondagiachi a orecchie), Armorari milanesi
Deposizione di Cristo nel sepolcro, Tiziano Vecellio (1480-1576)
Libro d’Ore Borromeo, Cristoforo de Predis (1440-1486)
Autoritratto, Bertel Thorvaldsen (1770-1844)
Allegoria del fuoco, Jan Brueghel il Vecchio "Dei Velluti" (1568-1625)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 117 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Cofanetto a figure profane, Scultore lombardo
Testa di Cristo Redentore, Gian Giacomo Caprotti detto Salai (1480-1524)
Sella da parata e staffe. Particolare del Cavallo di Troia, Arte armaiola milanese
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 5 recto, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Madonna del padiglione, Sandro Botticelli (Alessandro di Mariano Filipepi detto) (1444 o 1445-1510)
Portico in rovina, Giovanni Migliara (1785-1837)
Topolino con rose, Jan Brueghel il Vecchio "Dei Velluti" (1568-1625)
Adorazione con san Rocco, Gian Pietro Rizzoli detto Giampietrino (1508-1549)
Codice Atlantico (Codex Atlanticus), f. 26 verso, Leonardo da Vinci (1452-1519)
Il Virgilio Ambrosiano di Francesco Petrarca, NA