Ambrosiana

Ritratto di Paolo Morigia Fede Galizia (1578-1630)

Ritratto di Paolo Morigia

Fede Galizia (1578-1630)

  • TITOLO

    : Ritratto di Paolo Morigia
  • AUTORE

    : Fede Galizia (1578-1630)
  • DATA

    : c. 1592 - 1595
  • TIPOLOGIA

    : Dipinto
  • TECNICA

    : Olio su tela
  • DIMENSIONI

    : 88 × 79 cm
  • SOGGETTO

    : Ritratto
  • SCUOLA PITTORICA

    : XVI secolo. Pittura lombarda
  • SALA

    : 13

Il ritratto del generale dei gesuati (Chierici apostolici di San Gerolamo) Paolo Morigia colpisce per l’abilità esecutiva dell’autrice e fu molto elogiato dallo stesso religioso che affermò essere perfettamente rassomigliante: “rassomigliando talmente al naturale, che più non si può desiderare”. Del Morigia viene messo in risalto non tanto il suo essere religioso, quanto piuttosto il suo aspetto di storico erudito e non si manchi di notare, nella sua mano sinistra, un paio di occhiali. La resa naturalistica e puntigliosa degli oggetti ci ricorda che Fede Galizia fu anche esecutrice di nature morte. La carta sulla quale il frate scrive riporta dei versi di Borgogni riferentesi al dipinto e alle abilità pittoriche dell’autrice.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

  • TITOLO

    Ritratto di Paolo Morigia
  • AUTORE

    Fede Galizia (1578-1630)
  • DATA

    c. 1592 - 1595
  • TIPOLOGIA

    Dipinto
  • TECNICA

    Olio su tela
  • DIMENSIONI

    88 × 79 cm
  • SOGGETTO

    Ritratto
  • SCUOLA PITTORICA

    XVI secolo. Pittura lombarda
  • SALA

    13

ACCADE IN AMBROSIANA

LEONARDO DA VINCI: STUDI E DISEGNI DEL PERIODO FRANCESE DAL CODICE ATLANTICO

Pinacoteca

LEONARDO DA VINCI: STUDI E DISEGNI DEL PERIODO FRANCESE DAL CODICE ATLANTICO

Fino al 15 settembre 2019, la rassegna approfondisce gli ultimi anni di attività del genio toscano, attraverso una selezione di 23 fogli dal Codice Atlantico databili al soggiorno francese di Leonardo, presso la corte di Francesco I.

18/06/2019-15/09/2019
Mostra
L’oro invisibile,<br>12+1 opere preziose

Pinacoteca

L’oro invisibile,
12+1 opere preziose

L’esposizione presenta 12+1 opere preziose, dedicate all’Ultima Cena di Leonardo da Vinci, ideate da Giulio Manfredi, uno dei creativi più apprezzati a livello internazionale.

09/05/2019-09/07/2019
Mostra