Ambrosiana
ambrosiana.it - Versione Beta

Ritratto di Gentiluomo (Michel de l’Hospital) Giovan Battista Moroni (1520-1578)

Ritratto di Gentiluomo (Michel de l’Hospital)

Giovan Battista Moroni (1520-1578)

Sul frammento di pietra in basso a destra, in numeri romani, si legge la data in cui Giovan Battista Moroni terminò questo ritratto: 1554. Esso rappresenta un gentiluomo, a figura intera, appoggiato al basamento di una colonna, sul quale si legge una frase latina derivata da Orazio: «Impavidum ferient ruinae». Grazie a questo motto, è stato possibile avanzare un’ipotesi di identificazione del personaggio ritratto: potrebbe trattarsi di Michel de l’Hospital, rappresentante del re di Francia al Concilio di Trento (1547/1548), che per l’appunto aveva usato come motto personale questa frase di Orazio, anche se essa era abbastanza diffusa nel Cinquecento francese. Il dipinto si impone per la cura nei dettagli, dall’abito del personaggio fino al sottile gioco delle ombre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

  • TITOLO

    Ritratto di Gentiluomo (Michel de l’Hospital)
  • AUTORE

    Giovan Battista Moroni (1520-1578)
  • DATA

    1554
  • TIPOLOGIA

    Dipinto
  • TECNICA

    Olio su tela
  • DIMENSIONI

    185 × 115 cm
  • SOGGETTO

    Ritratto
  • SCUOLA PITTORICA

    Pittura del XVI secolo
  • SALA

    12

ACCADE IN AMBROSIANA

titolo

PINACOTECA

I SEGRETI DEL CODICE ATLANTICO

Celebrazioni per i Cinquecento anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci.

18/12/2018-17/03/2019
MOSTRA
titolo

ACCADEMIA

L’AFRICA NEL MONDO, IL MONDO IN AFRICA

Classis Africana – V Dies Academicus

24-25/01/2019
DIES ACCADEMICO
titolo

AMBROSIANA

PRENOTAZIONI

L’Ambrosiana ha un nuovo servizio di prenotazione per gruppi e visite guidate!

18/12/2018
NEWS
titolo

PINACOTECA

SCUOLA DI ATENE

Si avviano al termine i lavori di restauro sul cartone di Raffaello.

27/10/2018
NEWS