Ambrosiana
ambrosiana.it - Versione Beta

Platone Giovanni Antonio Piatti (1447-1480)

Platone

Giovanni Antonio Piatti (1447-1480)

Proveniente da Casa Piatti, nell’omonima via del centro di Milano, questa scultura rappresenta il filosofo greco Platone, che la mitologia genealogica di famiglia poneva addirittura a capostipite (dal nome latino del filosofo “Plato” deriverebbe appunto il cognome Piatti). Importanti sono le iscrizioni che accompagnano la scultura: sulla lunetta in alto si legge il nome del filosofo greco, che ritorna chiarissimo sul fondo della nicchia, accanto alla testa; lungo i bordi della nicchia, una lunga iscrizione ci conserva il nome dello scultore, che appunto alla famiglia Piatti apparteneva, e la data di esecuzione dell’opera (1478); infine sul cartiglio in mano al filosofo si legge un testo che riassume la teoria platonica del corpo come prigione dell’anima.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

  • TITOLO

    Platone
  • AUTORE

    Giovanni Antonio Piatti (1447-1480)
  • DATA

    1478
  • TIPOLOGIA

    Scultura
  • TECNICA

    Pietra
  • DIMENSIONI

    200 × 78 cm
  • SOGGETTO

    Icona araldica
  • SCUOLA PITTORICA

    Scultura del XV secolo
  • SALA

    22

ACCADE IN AMBROSIANA

titolo

PINACOTECA

I SEGRETI DEL CODICE ATLANTICO

Celebrazioni per i Cinquecento anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci.

18/12/2018-17/03/2019
MOSTRA
titolo

ACCADEMIA

L’AFRICA NEL MONDO, IL MONDO IN AFRICA

Classis Africana – V Dies Academicus

24-25/01/2019
DIES ACCADEMICO
titolo

AMBROSIANA

PRENOTAZIONI

L’Ambrosiana ha un nuovo servizio di prenotazione per gruppi e visite guidate!

18/12/2018
NEWS
titolo

PINACOTECA

SCUOLA DI ATENE

Si avviano al termine i lavori di restauro sul cartone di Raffaello.

27/10/2018
NEWS