Ambrosiana

Madonna e Bambino con san Giovanni Evangelista e san Giovanni Battista Marco d'Oggiono (1470-1525)

Madonna e Bambino con san Giovanni Evangelista e san Giovanni Battista

Marco d'Oggiono (1470-1525)

  • TITOLO

    : Madonna e Bambino con san Giovanni Evangelista e san Giovanni Battista
  • AUTORE

    : Marco d'Oggiono (1470-1525)
  • DATA

    : c. 1510 - 1520
  • TIPOLOGIA

    : Trittico
  • TECNICA

    : Olio su tavola
  • DIMENSIONI

    : Pannello centrale 148 × 70 cm; pannelli laterali 148 × 62 cm
  • SOGGETTO

    : Arte sacra
  • SCUOLA PITTORICA

    : XVI secolo. Pittura lombarda
  • SALA

    : 3

Proveniente dalla chiesa di San Sepolcro, dove era giunta nella seconda metà del ‘700 dopo la distruzione della sua sede originaria in San Mattia alla Moneta (Piazza Cordusio), il trittico presenta le figure della Madonna col Bambino, di san Giovanni Evangelista e di san Giovanni Battista inserite in un portico all’aperto, una costruzione che non può non farci pensare alla bellissima sacrestia con i dipinti del Bergognone in Santa Maria della Passione. Se si guarda con attenzione il piedistallo della Vergine, si nota che esso è composto da un trittico monocromo con, da sinistra a destra, Adamo, la cacciata di Adamo ed Eva dal giardino terrestre ed Eva che coglie il frutto dell’albero che sta al centro del giardino di Eden. La scelta del soggetto non è casuale, poiché in questo modo Maria e Gesù vengono a configurarsi come la nuova Eva e il nuovo Adamo, secondo le parole di san Paolo: “Come dunque per la colpa di uno solo (Adamo) si è riversata su tutti gli uomini la condanna, così anche per l’opera di giustizia di uno solo (Gesù) si riversa su tutti gli uomini la giustificazione che dà vita” (Lettera ai Romani, 5,18).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

  • TITOLO

    Madonna e Bambino con san Giovanni Evangelista e san Giovanni Battista
  • AUTORE

    Marco d'Oggiono (1470-1525)
  • DATA

    c. 1510 - 1520
  • TIPOLOGIA

    Trittico
  • TECNICA

    Olio su tavola
  • DIMENSIONI

    Pannello centrale 148 × 70 cm; pannelli laterali 148 × 62 cm
  • SOGGETTO

    Arte sacra
  • SCUOLA PITTORICA

    XVI secolo. Pittura lombarda
  • SALA

    3

ACCADE IN AMBROSIANA

Forme della diversità nell'uomo e nella natura

Accademia

Forme della diversità nell'uomo e nella natura

Il Dies 2019 della Classe di Studi dell’Estremo Oriente avrà per tema Forme della diversità nell’uomo e nella natura.

17/10/2019-18/10/2019
DIES ACCADEMICI
MARINA ABRAMOVIC ALL'AMBROSIANA

San Sepolcro

MARINA ABRAMOVIC ALL'AMBROSIANA

Dal 18 Ottobre al 31 Dicembre 2019, Marina Abramovic arriva nel complesso della Pinacoteca Ambrosiana, nell’area sotterranea dell’antico foro romano di Milano, all’interno del percorso di visita della Cripta di San Sepolcro, con il ciclo di video “The Kitchen. Homage to Saint Therese”.

18/10/2019-31/12/2019
Mostra
Leonardo Atlantico<br>Corrado Veneziano

San Sepolcro

Leonardo Atlantico
Corrado Veneziano

Arrivano a Milano le opere pittoriche di Corrado Veneziano patrocinate dalla Presidenza della Repubblica Francese, sostenute dal Museo del Louvre ed esposte ad Amboise per le celebrazioni del 500mo anniversario della morte di Leonardo da Vinci.

20/09/2019-06/10/2019
Mostra
Leonardo da Vinci e il suo lascito.<br>Gli artisti e le tecniche

Pinacoteca

Leonardo da Vinci e il suo lascito.
Gli artisti e le tecniche

La mostra rivela la profonda risonanza che il magistero di Leonardo nel campo del disegno ebbe su allievi, seguaci e artisti lombardi dell’epoca.

17/09/2019-12/01/2020
Mostra
PRASSI ECDOTICHE DELLA MODERNITA' LETTERARIA 2019

Biblioteca

PRASSI ECDOTICHE DELLA MODERNITA' LETTERARIA 2019

Stesure, redazioni, revisioni, riscritture: problemi di definizione. Incontri seminariali organizzati insieme alla rivista «Prassi Ecdotiche della Modernità Letteraria», del Dipartimento di Studi Letterari Filologici e Linguistici dell’Università degli Studi di Milano.

27/03/2019-06/11/2019
CONFERENZA
Intorno a un'epigrafe 2019

Biblioteca

Intorno a un'epigrafe 2019

Presentazioni di antiche epigrafi romane dalle collezioni dell'Ambrosiana.

30/05/2019-26/09/2019
Presentazione