Ambrosiana

Madonna e Bambino con san Giovanni Evangelista e san Giovanni Battista Marco d'Oggiono (1470-1525)

Madonna e Bambino con san Giovanni Evangelista e san Giovanni Battista

Marco d'Oggiono (1470-1525)

  • TITOLO

    : Madonna e Bambino con san Giovanni Evangelista e san Giovanni Battista
  • AUTORE

    : Marco d'Oggiono (1470-1525)
  • INVENTARIO

    : 101
  • DATA

    : c. 1510 - 1520
  • TIPOLOGIA

    : Trittico
  • TECNICA

    : Olio su tavola
  • DIMENSIONI

    : Pannello centrale 148 × 70 cm; pannelli laterali 148 × 62 cm
  • SOGGETTO

    : Arte sacra
  • SCUOLA PITTORICA

    : XVI secolo. Pittura lombarda
  • SALA

    : 3

Proveniente dalla chiesa di San Sepolcro, dove era giunta nella seconda metà del ‘700 dopo la distruzione della sua sede originaria in San Mattia alla Moneta (Piazza Cordusio), il trittico presenta le figure della Madonna col Bambino, di san Giovanni Evangelista e di san Giovanni Battista inserite in un portico all’aperto, una costruzione che non può non farci pensare alla bellissima sacrestia con i dipinti del Bergognone in Santa Maria della Passione. Se si guarda con attenzione il piedistallo della Vergine, si nota che esso è composto da un trittico monocromo con, da sinistra a destra, Adamo, la cacciata di Adamo ed Eva dal giardino terrestre ed Eva che coglie il frutto dell’albero che sta al centro del giardino di Eden. La scelta del soggetto non è casuale, poiché in questo modo Maria e Gesù vengono a configurarsi come la nuova Eva e il nuovo Adamo, secondo le parole di san Paolo: “Come dunque per la colpa di uno solo (Adamo) si è riversata su tutti gli uomini la condanna, così anche per l’opera di giustizia di uno solo (Gesù) si riversa su tutti gli uomini la giustificazione che dà vita” (Lettera ai Romani, 5,18).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

  • TITOLO

    Madonna e Bambino con san Giovanni Evangelista e san Giovanni Battista
  • AUTORE

    Marco d'Oggiono (1470-1525)
  • INVENTARIO

    101
  • DATA

    c. 1510 - 1520
  • TIPOLOGIA

    Trittico
  • TECNICA

    Olio su tavola
  • DIMENSIONI

    Pannello centrale 148 × 70 cm; pannelli laterali 148 × 62 cm
  • SOGGETTO

    Arte sacra
  • SCUOLA PITTORICA

    XVI secolo. Pittura lombarda
  • SALA

    3

ACCADE IN AMBROSIANA

LA MADRE DI DIO NELLE CULTURE SLAVE

Accademia

LA MADRE DI DIO NELLE CULTURE SLAVE

XI Dies Academicus della Classe di Slavistica dell'Accademia Ambrosiana: un convegno internazionale che costituisce una desiderata occasione per favorire l'incontro e il lavoro comune di specialisti internazionali nelle materie afferenti alla Slavistica

06/10/2022-08/10/2022
CONVEGNO
MUMU - Musica al Museo 2022

Pinacoteca

MUMU - Musica al Museo 2022

La Pinacoteca Ambrosiana ospita la terza edizione di MUMU – Musica al Museo, un progetto in cui il grande repertorio musicale classico incontra i capolavori dell’arte di ogni tempo.

28/09/2022-05/10/2022
APERTURA SPECIALE
MANOSCRITTI MINIATI IN ITALIA DALLA BIBLIOTECA AMBROSIANA. Il Trecento

Pinacoteca

MANOSCRITTI MINIATI IN ITALIA DALLA BIBLIOTECA AMBROSIANA. Il Trecento

La mostra presenta un nucleo di manoscritti decorati nel Trecento in Italia provenienti dalle collezioni della Biblioteca Ambrosiana.

08/09/2022-15/11/2022
MOSTRA
GIOIELLI DI GIULIO MANFREDI CELEBRANO RAFFAELLO <br> SCUOLA DI LUCE

Pinacoteca

GIOIELLI DI GIULIO MANFREDI CELEBRANO RAFFAELLO
SCUOLA DI LUCE

Un’installazione artistica composta da ventun disegni per ventun gioielli raffinati, corrispondenti a ventuno personaggi del Cartone di Raffaello. A cura di Alberto Rocca e Arnaldo Colasanti,

15/09/2022-10/01/2023
MOSTRA