Ambrosiana

Madonna e Bambino con san Giovanni Evangelista e san Giovanni Battista Marco d'Oggiono (1470-1525)

Madonna e Bambino con san Giovanni Evangelista e san Giovanni Battista

Marco d'Oggiono (1470-1525)

  • TITOLO

    : Madonna e Bambino con san Giovanni Evangelista e san Giovanni Battista
  • AUTORE

    : Marco d'Oggiono (1470-1525)
  • DATA

    : c. 1510 - 1520
  • TIPOLOGIA

    : Trittico
  • TECNICA

    : Olio su tavola
  • DIMENSIONI

    : Pannello centrale 148 × 70 cm; pannelli laterali 148 × 62 cm
  • SOGGETTO

    : Arte sacra
  • SCUOLA PITTORICA

    : XVI secolo. Pittura lombarda
  • SALA

    : 3

Proveniente dalla chiesa di San Sepolcro, dove era giunta nella seconda metà del ‘700 dopo la distruzione della sua sede originaria in San Mattia alla Moneta (Piazza Cordusio), il trittico presenta le figure della Madonna col Bambino, di san Giovanni Evangelista e di san Giovanni Battista inserite in un portico all’aperto, una costruzione che non può non farci pensare alla bellissima sacrestia con i dipinti del Bergognone in Santa Maria della Passione. Se si guarda con attenzione il piedistallo della Vergine, si nota che esso è composto da un trittico monocromo con, da sinistra a destra, Adamo, la cacciata di Adamo ed Eva dal giardino terrestre ed Eva che coglie il frutto dell’albero che sta al centro del giardino di Eden. La scelta del soggetto non è casuale, poiché in questo modo Maria e Gesù vengono a configurarsi come la nuova Eva e il nuovo Adamo, secondo le parole di san Paolo: “Come dunque per la colpa di uno solo (Adamo) si è riversata su tutti gli uomini la condanna, così anche per l’opera di giustizia di uno solo (Gesù) si riversa su tutti gli uomini la giustificazione che dà vita” (Lettera ai Romani, 5,18).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

  • TITOLO

    Madonna e Bambino con san Giovanni Evangelista e san Giovanni Battista
  • AUTORE

    Marco d'Oggiono (1470-1525)
  • DATA

    c. 1510 - 1520
  • TIPOLOGIA

    Trittico
  • TECNICA

    Olio su tavola
  • DIMENSIONI

    Pannello centrale 148 × 70 cm; pannelli laterali 148 × 62 cm
  • SOGGETTO

    Arte sacra
  • SCUOLA PITTORICA

    XVI secolo. Pittura lombarda
  • SALA

    3

ACCADE IN AMBROSIANA

CHIUSURA AMBROSIANA DAL 4 AL 7 DICEMBRE COMPRESO

Ambrosiana

CHIUSURA PINACOTECA E BIBLIOTECA DAL 4 AL 7 DICEMBRE COMPRESO

Si comunica ai gentili utenti della Biblioteca e visitatori della Pinacoteca che l'Ambrosiana sarà chiusa al pubblico dal giorno 4 al giorno 7 dicembre compreso.

13/11/2019
NEWS
LETTURE DI NUOVI CLASSICI | IL

Biblioteca

LETTURE DI NUOVI CLASSICI | IL "DE CHRISTIANA RELIGIONE" DI MARSILIO FICINO

Gli incontri su “Fede, Logos, Ethos” si tengono regolarmente dal 2012. Ciascun incontro prevede la lettura di un “Classico” – scelto per lo più tra Autori delle Tradizioni ebraica, cristiana, islamica o indiana, dal IX al XVII secolo – e il commento da parte di un esperto.

20/11/2019-20/11/2019
CONFERENZA
I nodi della memoria. Concezioni e pratiche della memoria nel periodo borromaico

Accademia

I nodi della memoria. Concezioni e pratiche della memoria nel periodo borromaico

I lavori saranno articolati in tre ‘nodi”: “Memoria e cristianesimo, da Agostino all’Età Moderna”; “Memoria nelle pratiche performative e missionarie”;“Pratiche della Memoria e Missione: dall’Europa ai Mondi Oltremare”

27/11/2019-28/11/2019
DIES ACCADEMICI
PER DANTE VERSO IL '21. DANTE E L'EUROPA NELL'OTTOCENTO

Biblioteca

PER DANTE VERSO IL '21. DANTE E L'EUROPA NELL'OTTOCENTO

Il ciclo di incontri Per Dante verso il ’21. Dante e l’Europa nell’Ottocento, intende presentare alcuni aspetti rilevanti della fortuna dell’opera del Poeta presso figure di spicco della cultura europea dell’Ottocento.

28/03/2019-21/11/2019
CONFERENZA