Ambrosiana

Ritratto di dama Giovanni Ambrogio De Predis (1455-1508)

Ritratto di dama

Giovanni Ambrogio De Predis (1455-1508)

  • TITOLO

    : Ritratto di dama
  • AUTORE

    : Giovanni Ambrogio De Predis (1455-1508)
  • INVENTARIO

    :
  • DATA

    : c. 1490
  • TIPOLOGIA

    : Dipinto
  • TECNICA

    : Tempera e olio su tavola
  • DIMENSIONI

    : 51 × 34 cm
  • SOGGETTO

    : Ritratto
  • SCUOLA PITTORICA

    : Rinascimento
  • SALA

    : Aula Leonardi

La prima volta in cui il nome di Leonardo risuona in Ambrosiana è proprio nelle parole del fondatore, Federico Borromeo, il quale attribuì questo dipinto al grande Maestro di Vinci, definendolo “Ritratto d’una Duchessa di Milano dal mezzo in su, di mano di Leonardo”. Sulla base dell’attribuzione del Cardinale, per lungo tempo la fanciulla ritratta venne identificata in Beatrice d’Este, moglie di Ludovico il Moro. Tuttavia, gli studi più recenti si propendono per attribuzioni più generiche, sia per quanto riguarda l’identità della giovane ritratta, sia per quanto riguarda l’autore (pittore tra Lombardia ed Emilia).
Queste controversie attributive non hanno sminuito il fascino dell’opera, andando ad avvolgere la piccola tavola in un alone di mistero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

  • TITOLO

    Ritratto di dama
  • AUTORE

    Giovanni Ambrogio De Predis (1455-1508)
  • INVENTARIO

  • DATA

    c. 1490
  • TIPOLOGIA

    Dipinto
  • TECNICA

    Tempera e olio su tavola
  • DIMENSIONI

    51 × 34 cm
  • SOGGETTO

    Ritratto
  • SCUOLA PITTORICA

    Rinascimento
  • SALA

    Aula Leonardi

ACCADE IN AMBROSIANA

SALA LETTURA<br> APERTA DAL 13 APRILE

Biblioteca

SALA LETTURA APERTA DAL 13 APRILE

Orari e modalità di accesso

10/04/2021
NEWS
RESTAURI:INCONTRI IN DIGITALE

Casa Museo Pogliaghi

RESTAURI:INCONTRI IN DIGITALE

Tre appuntamenti in digitale per conoscere dai protagonisti i segreti del restauro di alcune opere della collezione Pogliaghi

15/04/2021-29/04/2021
WEBINAR
PINACOTECA CHIUSA AL PUBBLICO

Pinacoteca

PINACOTECA CHIUSA AL PUBBLICO

Fino a nuove indicazioni

27/02/2021
NEWS