Ambrosiana
ambrosiana.it - Versione Beta

Diana cacciatrice Joachim Friess (XVI-XVII secolo)

Diana cacciatrice

Joachim Friess (XVI-XVII secolo)

Si tratta di un trofeo da tavola, munito di un meccanismo che permette all’oggetto di muoversi ruotando su se stesso. Rappresenta la dea Diana a cavallo di un cervo, mentre tiene al guinzaglio due cani; sulla base troviamo, fuori scala, altri due cacciatori, cani, lepri, rettili, coleotteri. L’oggetto, molto singolare, usato per allietare i commensali durante le cene, reca la sigla dell’artista che lo ha eseguito (J.F.) e dimostra l’alto livello raggiunto dall’oreficeria della città di Augusta, dove fu prodotto, agli inizi del Seicento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

  • TITOLO

    Diana cacciatrice
  • AUTORE

    Joachim Friess (XVI-XVII secolo)
  • DATA

    c. 1610 - 1620
  • TIPOLOGIA

    Oggetto
  • TECNICA

    Argento dorato
  • DIMENSIONI

    39 cm
  • SOGGETTO

  • SCUOLA PITTORICA

  • SALA

    8

ACCADE IN AMBROSIANA

titolo

PINACOTECA

I SEGRETI DEL CODICE ATLANTICO

Celebrazioni per i Cinquecento anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci.

18/12/2018-17/03/2019
MOSTRA
titolo

ACCADEMIA

L’AFRICA NEL MONDO, IL MONDO IN AFRICA

Classis Africana – V Dies Academicus

24-25/01/2019
DIES ACCADEMICO
titolo

AMBROSIANA

PRENOTAZIONI

L’Ambrosiana ha un nuovo servizio di prenotazione per gruppi e visite guidate!

18/12/2018
NEWS
titolo

PINACOTECA

SCUOLA DI ATENE

Si avviano al termine i lavori di restauro sul cartone di Raffaello.

27/10/2018
NEWS