Ambrosiana

Diana cacciatrice Joachim Friess (XVI-XVII secolo)

Diana cacciatrice

Joachim Friess (XVI-XVII secolo)

  • TITOLO

    : Diana cacciatrice
  • AUTORE

    : Joachim Friess (XVI-XVII secolo)
  • DATA

    : c. 1610 - 1620
  • TIPOLOGIA

    : Oggetto
  • TECNICA

    : Argento dorato
  • DIMENSIONI

    : 39 cm
  • SOGGETTO

    :
  • SCUOLA PITTORICA

    :
  • SALA

    : 8

Si tratta di un trofeo da tavola, munito di un meccanismo che permette all’oggetto di muoversi ruotando su se stesso. Rappresenta la dea Diana a cavallo di un cervo, mentre tiene al guinzaglio due cani; sulla base troviamo, fuori scala, altri due cacciatori, cani, lepri, rettili, coleotteri. L’oggetto, molto singolare, usato per allietare i commensali durante le cene, reca la sigla dell’artista che lo ha eseguito (J.F.) e dimostra l’alto livello raggiunto dall’oreficeria della città di Augusta, dove fu prodotto, agli inizi del Seicento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

  • TITOLO

    Diana cacciatrice
  • AUTORE

    Joachim Friess (XVI-XVII secolo)
  • DATA

    c. 1610 - 1620
  • TIPOLOGIA

    Oggetto
  • TECNICA

    Argento dorato
  • DIMENSIONI

    39 cm
  • SOGGETTO

  • SCUOLA PITTORICA

  • SALA

    8

ACCADE IN AMBROSIANA

LEONARDO DA VINCI: STUDI E DISEGNI DEL PERIODO FRANCESE DAL CODICE ATLANTICO

Pinacoteca

LEONARDO DA VINCI: STUDI E DISEGNI DEL PERIODO FRANCESE DAL CODICE ATLANTICO

Fino al 15 settembre 2019, la rassegna approfondisce gli ultimi anni di attività del genio toscano, attraverso una selezione di 23 fogli dal Codice Atlantico databili al soggiorno francese di Leonardo, presso la corte di Francesco I.

18/06/2019-15/09/2019
Mostra
L’oro invisibile,<br>12+1 opere preziose

Pinacoteca

L’oro invisibile,
12+1 opere preziose

L’esposizione presenta 12+1 opere preziose, dedicate all’Ultima Cena di Leonardo da Vinci, ideate da Giulio Manfredi, uno dei creativi più apprezzati a livello internazionale.

09/05/2019-09/07/2019
Mostra