Ambrosiana
ambrosiana.it - Versione Beta

Scuola di Atene Raffaello Sanzio (1483-1520)

Scuola di Atene

Raffaello Sanzio (1483-1520)

Sicuramente questo disegno è tra le opere più preziose della collezione e della città di Milano. È il più grande cartone rinascimentale a noi pervenuto e fu eseguito da Raffaello Sanzio, come preparazione dell’affresco della Stanza della Segnatura in Vaticano, fatta dipingere da Giulio II. Entrò a far parte della collezione di Federico Borromeo nel 1626, allorché egli lo acquistò dalla vedova di Fabio Borromeo Visconti per l’ingente somma di seicento lire imperiali, anche se in realtà fu collocato in comodato presso l’Ambrosiana già nel 1610. Benché sia noto come Scuola di Atene, il titolo più esatto sarebbe La Filosofia, come suggerisce l’omonima allegoria dipinta nella vela sovrastante l’affresco nella Stanza della Segnatura, secondo un assai complesso progetto iconografico. Riconoscibili, al centro, sono i due massimi filosofi Platone (dipinto con le sembianze di Leonardo, con il dito puntato verso l’alto e riconoscibile poiché regge il Timeo, una delle sue opere che grandemente influì sulla filosofia successiva) e Aristotele, identificabile dal libro dell’Etica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

  • TITOLO

    Scuola di Atene
  • AUTORE

    Raffaello Sanzio (1483-1520)
  • DATA

    1509
  • TIPOLOGIA

    Disegno
  • TECNICA

    Biacca,Carboncino,Cartone preparatorio
  • DIMENSIONI

    285 × 804 cm
  • SOGGETTO

    Cartone preparatorio
  • SCUOLA PITTORICA

    Rinascimento
  • SALA

    5

ACCADE IN AMBROSIANA

titolo

PINACOTECA

I SEGRETI DEL CODICE ATLANTICO

Celebrazioni per i Cinquecento anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci.

18/12/2018-17/03/2019
MOSTRA
titolo

ACCADEMIA

L’AFRICA NEL MONDO, IL MONDO IN AFRICA

Classis Africana – V Dies Academicus

24-25/01/2019
DIES ACCADEMICO
titolo

AMBROSIANA

PRENOTAZIONI

L’Ambrosiana ha un nuovo servizio di prenotazione per gruppi e visite guidate!

18/12/2018
NEWS
titolo

PINACOTECA

SCUOLA DI ATENE

Si avviano al termine i lavori di restauro sul cartone di Raffaello.

27/10/2018
NEWS