Ambrosiana

S. Michele Arcangelo
Giulio Cesare Procaccini (1574-1625)
1600-1624
olio su tavola
60 x 44 cm
(dettaglio)

Studi Africani

La Classe di Studi Africani è stata istituita dall’Arcivescovo di Milano, Cardinale Angelo Scola, con Decreto del 10 marzo 2014, dopo che il Collegio dei Dottori della Veneranda Biblioteca Ambrosiana aveva espresso parere favorevole, in armonia con quanto auspicato dal Cardinale nel suo Messaggio agli Accademici Ambrosiani dell’1 ottobre 2013.

La coltivazione di queste ricerche si colloca nel solco della tradizione dell’Ambrosiana, da sempre aperta in particolare agli studi di antichistica riguardanti l’Africa Nilotica, in particolare sotto l’aspetto delle tradizioni cristiane. Accademici di diverse Classi avevano recepito con vivo interesse l’auspicio formulato dal Gran Cancelliere, contribuendo con opportune segnalazioni alla costituzione di tre Sezioni iniziali di Berberistica, Coptologia ed Etiopistica.

Organi

Gran Cancelliere
Mons. Mario Delpini, Arcivescovo di Milano

Presidente
Mons. Marco Ballarini, Prefetto della Biblioteca Ambrosiana, Milano

Vice Presidente
Mons. Marco Navoni, Vice Prefetto della Biblioteca Ambrosiana, Milano

Delegatus Academicus
Clara Bulfoni, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Direttore della Classe di Studi Africani
p. Paolo Nicelli, P.I.M.E., Biblioteca Ambrosiana, Milano

Consiglio Direttivo
Vermondo Brugnatelli, Università degli Studi di Milano-Bicocca
Alberto Camplani, Università degli Studi di Roma, La Sapienza
Alessandro Gori, Università di Copenhagen
Pierluigi Valsecchi, Università degli Studi di Pavia
Alessandro Bausi, Universität Hamburg
Mena Lafkioui, Sorbonne Paris Cité-CNRS, LLACAN-UMR 8135
Stephen Emmel, Westfälische Wilhelms-Universität Münster

Segretario della Classe di Studi Africani
Vermondo Brugnatelli, Università degli Studi di Milano-Bicocca

Comitato scientifico
Buzi Paola, Università degli Studi di Roma, La Sapienza
Galand Lionel †, emeritus, École Pratique des Hautes Études, Paris
Greene Sandra Elaine, Cornell University, Ithaca, NY
Luisier Philippe SJ, Pontificio Istituto di Studi Orientali, Roma
Stroomer Harry, Università di Leiden

Accademici 2014
Bausi Alessandro, Universität Hamburg
Boogert Nico van den, Vlaardingen
Boud’hors Anne, CNRS, IRHT-Institut de recherche et d’histoire des textes
Brugnatelli Vermondo, Università degli Studi di Milano-Bicocca
Camplani Alberto, Università degli Studi di Roma, La Sapienza
Emmel Stephen, Westfälische Wilhelms-Universität Münster
Fiaccadori Gianfranco †, Università degli Studi di Milano
Galand Lionel emeritus †, École Pratique des Hautes Études, Paris
Lafkioui Mena, Sorbonne Paris Cité-CNRS, LLACAN-UMR 8135
Luisier Philippe SJ, Pontificio Istituto di Studi Orientali, Roma, Pontificio Istituto Biblico, Roma
Raineri Osvaldo, Pontificio Istituto di Studi Orientali, Roma
Sidarus Adel, emeritus, Universidade de Évora
Stroomer Harry, Universiteit Leiden
Tedros Abraha, Roma
Valsecchi Pierluigi, Università degli Studi di Pavia

Accademici 2015
Buzi Paola, Università degli Studi di Roma, La Sapienza
Calchi Novati Gian Paolo †, Istituto per gli Studi di Politica Internazionale
Cipollone Giulio O.SS.T., Pontificia Università Gregoriana, Roma
Gori Alessandro, Università di Copenhagen
Greene Sandra Elaine, Cornell University, Ithaca, NY
Laisney Vincent O.S.B, Pontificio Istituto Biblico, Roma
Prasse Karl-Gottfried †, Università di Copenhagen
Viti Fabio, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Accademici 2017
Bekele Shiferaw, Ethiopian Academy of Sciences , Università di Addis Abeba
Beylot Robert, CNRS, LEM-Laboratoire d’études sur les monothéismes-UMR 8584
De Moraes Farias Paulo Fernando, British Academy, University of Birmingham
Eileen Julien, Indiana University, Bloomington
McCaskie Thomas Conrad, School of Oriental and African Studies, University of London
Reesink Piet, Accademia Ambrosiana
Sow Ibrahima †, Université Cheikh Anta Diop de Dakar
Trevisan Semi Emanuela, Università degli Studi Ca’ Foscari di Venezia
Triaud Jean-Louis, emeritus, Univérsité de Provence

Attività accademiche

I Dies Academicus del 2014: “L’Africa, l’Oriente mediterraneo e l’Europa. Tradizioni e culture a confronto”.
II Dies Academicus del 2015: “Persona, trascendenza e poteri in Africa”.
III Dies Academicus del 2017: “Le fonti scritte sull’Africa e i loro studi”.
IV Dies Academicus del 2018: “Tempo e storia in Africa”.
V Dies Academicus del 2019: “L’Africa nel mondo, il mondo in Africa”.

ACCADE IN AMBROSIANA

PRENOTAZIONI 25 FEBBRAIO – 1 MARZO: PROCEDURA PER CAMBIO DATA E /O RIMBORSI

Ambrosiana

PRENOTAZIONI 25 FEBBRAIO - 1 MARZO: CONTATTI PER CAMBIO DATA E /O RIMBORSI

Si pregano i gentili utenti (singoli o gruppo) che avessero prenotato per le date in oggetto di scrivere al nostro ufficio gruppi per le pratiche di cambio data prenotazione o rimborso

24/02/2020
NEWS
CHIUSURA AL PUBBLICO BIBLIOTECA, PINACOTECA E CRIPTA SAN SEPOLCRO

Ambrosiana

CHIUSURA AL PUBBLICO BIBLIOTECA, PINACOTECA E CRIPTA SAN SEPOLCRO

Biblioteca, Pinacoteca e Cripta San Sepolcro chiuse da domani e fino a nuove disposizioni da parte delle Autorità

23/02/2020
NEWS
LEONARDO DA VINCI E GUIDO DA VIGEVANO<br>ANATOMIA IN FIGURE

San Sepolcro

LEONARDO DA VINCI E GUIDO DA VIGEVANO
ANATOMIA IN FIGURE

L’esposizione pone a confronto i modi di raffigurazione anatomica di due geni del passato, attraverso le riproduzioni del capolavoro di Guido da Vigevano, Anothomia designata per figuras, e di alcuni fogli di Leonardo da Vinci che evidenziano l’evoluzione dei suoi studi sul corpo umano.

07/02/2020-29/03/2020
MOSTRA
CRIPTA SAN SEPOLCRO: NUOVI PREZZI E ORARI

Ambrosiana

CRIPTA SAN SEPOLCRO: NUOVI PREZZI E ORARI

Dal 31 gennaio la Cripta di San Sepolcro riapre al pubblico con nuovi prezzi e orari

24/01/2020
NEWS
Intorno a un codice 2020

Biblioteca

Intorno a un codice 2020

Per la primavera 2020 la Classe di Studi Greci e Latini ha organizzato, come negli anni precedenti, un ciclo di tre incontri, durante ciascuno dei quali uno studioso presenterà un codice ambrosiano di particolare pregio.

19/02/2020-18/03/2020

Pinacoteca

17/09/2019-01/03/2020
MOSTRA